Terminologia degli eSport che dovresti conoscere

Gli eSport sono un interesse complicato in cui investire. Il potenziale di crescita è illimitato; tuttavia, c'è una grande, e intendiamo GRANDE, barriera per l'ingresso. Non solo questo è nella forma del gioco in cui stai investendo, ma il milione e una cosa diversa non solo su quel gioco, ma sul panorama nel suo insieme di cui devi essere consapevole.

Il risultato è che molti giocatori si arrendono prima ancora di aver iniziato, il che è un vero peccato, e qualcosa che vogliamo prevenire il più possibile. A tal fine, abbiamo scritto una serie di articoli per aiutare i giocatori principianti a trovare la loro strada nel mondo degli eSport.

Abbiamo articoli dedicati ai personaggi principianti in diversi giochi, alcuni approfondimenti sugli FPS Esports, oltre a le competenze necessarie per avere successo nel settore.

Oggi esamineremo la terminologia che vedrai apparire in un molti titoli fantasy. Stiamo prendendo League of Legends, DOTA, World of Warcraft, Hearthstone e così via.

Molte di queste frasi sono effetti che puoi ricevere o lanciare, e mentre l'effetto effettivo può cambiare da gioco a gioco, il significato generale rimane lo stesso.

Terminologia

Silenzio:

Il silenzio è il nome dato all'effetto che ti blocca e ti impedisce di usare le tue abilità. In Hearthstone è su una singola carta ed è permanente, nei MOBA è un effetto temporaneo. Il silenzio ti impedisce di usare uno qualsiasi dei tuoi incantesimi e, in alcuni casi, blocca anche i tuoi artefatti e annulla i tuoi buff.

Sanguinamento:

L'effetto sanguinante è quando il tuo personaggio subisce un attacco che gli fa perdere HP nel tempo. Questa è una meccanica popolare in giochi come Gwent e WoW. Non è necessariamente un veleno, ma in linea di principio lo è. Indipendentemente da ciò, questo è quando un effetto ti fa perdere HP gradualmente col passare del tempo.

Provocazione:

La provocazione è quando aggro i servitori nemici dell'IA per attaccarti, ignorando i tuoi compagni di squadra. In Hearthstone, questa è un'abilità che costringe il tuo avversario ad attaccare per primo quella carta. In altri giochi, significa attirare l'attenzione degli NPC, dando ai tuoi compagni di squadra un pass gratuito per lavorare su altre cose.

Scudo:

Scudo è generalmente il nome dato a una serie di salute che si trova sopra i tuoi HP. È presente in molto più dei giochi fantasy e si estende ai giochi FPS con artisti del calibro di Rainbow, Counter-Strike e, più recentemente, Valorant.

Lo scudo è una pietra miliare di tutti gli eSport. È un elemento fondamentale per gli sviluppatori quando costruiscono un personaggio di un carro armato e consente agli sviluppatori di FPS di bilanciare le loro armi con maggiore facilità.

Concludi

Queste sono quattro delle afflizioni di base che vedrai quando inizierai a farti strada nel mondo di Esport. I titoli possono cambiare, ma dovresti essere in grado di riconoscere ogni archetipo dagli effetti che lancia. Impara come usarli a tuo vantaggio e sarai sulla buona strada per creare qualcosa di quell'MMR.

More posts