Overwatch: una guida alla storia di Sigma

Sigma è il 31° eroe di Overwatch e il 10° eroe da aggiungere al gioco dopo il lancio. È un personaggio corazzato che è anche in grado di infliggere danni elevati ed è associato a Talon.

La storia di Sigma inizia quando era ancora conosciuto come il dottor Siebren De Kuiper. Nato nei Paesi Bassi, il dottor Kuiper si è rivelato un prodigio in astrofisica.

Mentre lavorava come scienziato, era rinomato come un vero pioniere nella scienza dell'astrofisica e considerato uno degli astrofisici più importanti al mondo.

Aveva la reputazione di essere piuttosto eccentrico e potrebbe aver avuto l'Asperger. Tuttavia, questo non lo ha mai trattenuto nel perseguire il lavoro della sua vita.

Riteneva che l'umanità potesse sbloccare la chiave per controllare e sfruttare il potere della gravità e, attraverso questo potere, il mondo come lo conosciamo sarebbe cambiato indefinitamente.

Dott. Kuiper credeva che la gravità fosse un'imbracatura e sviluppò una serie di teorie, chiamate teorie unificatrici, per provare a dimostrarlo.

Aveva l'impressione che si stesse avvicinando molto e che presto sarebbe stato in grado di consentire all'umanità di esercitare il potere di un buco nero.

Finalmente, dopo aver pensato di aver trovato la soluzione, il dottor Kuiper si è recato alla Stazione Spaziale Internazionale per svolgere il suo prolifico e storico esperimento.

Questo esperimento è andato ben presto terribilmente storto. Il campo di contenimento per l'esperimento iniziò a crollare. Il dottor Kuiper non è stato in grado di fermarlo e si è formato brevemente un buco nero.

Kuiper è stato momentaneamente esposto al potere di questo buco nero ed è stato mandato in un mondo di dolore. La gravità attorno al Dottore iniziò a cambiare rapidamente in base alle sue reazioni, e fu presto evacuato di nuovo sulla terra.

Al suo ritorno si scoprì che il Dottore aveva subito gravi danni psicologici a seguito dell'evento. In quanto tale, è stato messo in quarantena in una struttura segreta del governo.

Ora soprannominato "Soggetto Sigma", l'ex Dr. Kuiper è caduto nella follia, inveire e delirare per i modelli dell'universo.

Durante questo periodo Sigma non è stato in grado di controllare le sue capacità e il governo lo ha monitorato da vicino, svolgendo ricerche e sperimentazioni su di lui.

Talon subito dopo aver appreso dell'esistenza di Sigma. Hanno creato ed eseguito un piano per farlo evadere. L'operazione è riuscita e Talon si è infiltrato nella struttura, uscendo con Sigma al seguito.

Talon aveva pianificato di usare il genio e il potere dello scienziato a proprio vantaggio. Sotto la loro sorveglianza, Sigma alla fine iniziò a imparare a controllare il suo nuovo potere gravitazionale.

Nonostante la sua situazione attuale, l'esperimento del dottor Kuiper è stato un successo. Sigma ora poteva esercitare il potere di gravità ed era un passo più vicino alla realizzazione dell'obiettivo della sua vita.

Il costo di questo esperimento, tuttavia, è stato la mente di Sigma, che non è stata frantumata e fratturata. Ha cercato di tenere insieme i pezzi mentre continuava i suoi esperimenti, per tutto il tempo ignaro che Talon stesse usando lui e le sue ricerche.

Ha continuato a lavorare verso il suo obiettivo finale di svelare i segreti dell'universo, trascorrendo la maggior parte del suo tempo in un laboratorio fuori sede concessogli da Talon.

More posts