Overwatch: cos'è Blackwatch?

Overwatch è lo sparatutto tipico di Blizzard. Nonostante sia guidato dal personaggio, il gioco in realtà contiene pochissime tradizioni di gioco.

Invece, l'universo di Overwatch viene esplorato attraverso forme esterne di media come cortometraggi animati e fumetti.

Di conseguenza, c'è un'intera pletora di fan e giocatori là fuori che potrebbero non conoscere varie parti dell'ampio universo, nonostante ne abbiano sentito il nome.

Blackwatch ne è un esempio. Ci sono skin di Blackwatch nel gioco, quindi i giocatori potrebbero chiedersi cosa sia esattamente Blackwatch.

Blackwatch era effettivamente la sezione delle operazioni segrete di Overwatch. Era il ventre oscuro dell'orgogliosa organizzazione di eroi.

Sebbene Overwatch fosse un'organizzazione pubblica orgogliosa, Blackwatch rimase nell'ombra e svolse alcune delle necessarie attività losche di Overwatch.

Queste attività includevano torture, omicidi e altre attività moralmente ambigue.

Dato che l'organizzazione Overwatch è diventata popolare, Blackwatch è stato bandito da alcuni paesi. Nonostante ciò, gli agenti Blackwatch sotto copertura venivano comunque inviati in queste regioni in missioni di ricognizione.

Laddove il Soldato 76 era al comando del gruppo Overwatch, Blackwatch è rimasto sotto il comando di Reaper dall'inizio del gruppo fino alla sua eventuale distruzione.

Blackwatch aveva molti agenti, tuttavia molti di loro rimangono avvolti nell'oscurità. Chi sappiamo fossero membri, tuttavia, sono McCree e Genji.

Dopo aver deciso di unirsi o passare la vita in prigione, McCree si è unito all'organizzazione. Genji ha servito il gruppo in cambio del fatto che gli abbiano salvato la vita dopo il suo aspro duello con il fratello Hanzo.

Alla fine, Blackwatch finirebbe per essere la rovina di Overwatch. Dopo qualche tempo l'esistenza, e le successive gesta, del gruppo divennero note al pubblico e ai governi. Ciò ha fatto bandire le due organizzazioni da alcuni paesi ed è culminato nel voto delle Nazioni Unite per lo scioglimento dell'organizzazione.

La tensione stava naturalmente crescendo tra i due. Questa tensione è giunta al culmine quando i leader delle due organizzazioni, l'allora Reyes e Morrison, si sono scontrati in uno scontro a fuoco esplosivo, che ha lasciato molti credenti fossero morti prima di riemergere come Soldier 76 e Reaper.

Dopo questo, Reaper si unì all'organizzazione terroristica Talon, per continuare le sue nefaste attività. Sotto questo gruppo, avrebbe guidato varie operazioni, come il tentativo di rubare il guanto di sfida di Doomfist, un tentato omicidio del CEO di Volsakya Industries e il furto dell'elenco di agenti di Overwatch di Winston.

Nonostante il suo ruolo, Reaper non ricopre una posizione di potere in Talon. Invece, agisce semplicemente come appaltatore per il gruppo insieme a Widowmaker e Sombra.

Quindi questa è la storia di Blackwatch finora. Overwatch 2 è dietro l'angolo, quindi c'è da sperare che Blizzard continui ad espandere la tradizione del gioco con il passare del tempo.

Naturalmente, stanno ancora rilasciando attivamente media alternativi per il mondo, fumetti, animazioni e simili. Forse un giorno potremo avere una serie di Blackwatch.

More posts