Lo streamer di Overwatch più popolare

Overwatch è stato rilasciato come una sensazione che ha preso d'assalto il mondo dei giochi competitivi.

Il caratteristico sparatutto in prima persona basato sui personaggi di Blizzard ha esemplificato fino a che punto potresti spingerti oltre il genere degli sparatutto a squadre, Esports.

Con il successo del gioco, è stato naturale che attirasse alcune delle personalità più prolifiche di tutto il mondo.

I giocatori competitivi si sono accalcati in massa per prendere un pezzo della torta più recente sul blocco. Dalle leggende della competizione agli incantatori esaltati e rinomati, alcuni dei migliori veterani del settore e nuovi conquistatori sono migrati su Overwatch per farsi un nome.

Tra questi eroi c'erano una manciata di streamer.

Principalmente intrattenitori rispetto ai giocatori competitivi, gli streamer hanno il difficile compito di rendersi divertenti da guardare e bilanciare questo con la loro capacità di giocare bene.

In questo articolo parleremo probabilmente del nome più importante tra questi streamer. È difficile stabilire chi è il più popolare o chi è il migliore, ma abbiamo i nostri soldi su questo ragazzo.

Dafran

Daniel Francesca è nato a Copenhagen, in Danimarca, il 27 dicembre 1993.

Dafran ha iniziato la sua carriera in Overwatch come giocatore competitivo. I suoi umili inizi lo hanno visto giocare per la squadra della Danimarca durante la Coppa del Mondo di Overwatch nel 2016.

Dopo questo, ha continuato a giocare per Selfless Gaming durante la stagione di Overwatch 2017, prima di essere sospeso dal gioco in modo controverso.

È tornato a giocare nel 2019. Poiché la Overwatch League doveva espandersi in un modello di franchising, Dafran si è unito all'Atlanta Reign per l'inizio del campionato.

Al termine della prima fase, tuttavia, Dafran ha annunciato la sua intenzione di ritirarsi dal gioco competitivo per diventare uno streamer a tempo pieno, e che buona decisione è stata.

La prima carriera competitiva di Dafran è stata segnata da scandali e polemiche. Ricordi quella sospensione? Bene, è stata una punizione per aver lanciato i giochi di Overwatch in streaming.

Non solo, ma stava anche trasmettendo in streaming il famoso simulatore di appuntamenti pornografici "Nekopara" in aggiunta alle sue partite, non solo violando i termini di servizio di Blizzard, ma anche quelli di Twitch.

Dafran ha avuto una breve carriera con gli Atlanta Reign, portandoli a posizioni modeste e dimostrandosi il loro giocatore più popolare. Li ha portati a un piazzamento di 4-3 nella prima fase e un piazzamento tra i primi sei ai playoff, dove hanno perso nei quarti di finale contro il Philadelphia Fusion.

Ha capitalizzato questa popolarità quando ha deciso di lanciare la sua carriera in streaming.

Inoltre, ha avuto la maglia più venduta dell'intera stagione della Fase uno 2019, quindi non solo è stato il giocatore più popolare dell'Atlanta Reign, ma è possibile che sia stato il giocatore più popolare della Overwatch League in assoluto.

Ha annunciato il suo ritiro dal gioco su Twitter, il 7 novembre dopo la sconfitta nella prima fase.

Le ragioni che adduce per il ritiro dal gioco competitivo generalmente ruotano attorno al non divertirsi più a competere. Nonostante ciò, ha continuato a trasmettere il gioco regolarmente, anche se sembra che abbia ottenuto molto più successo per se stesso senza le pressioni di una competizione di livello mondiale.

More posts